Sostenibilità economica

Per quanto riguarda l’andamento del business, i ricavi consolidati dell’esercizio 2020 segnano complessivamente una diminuzione del 8,9% rispetto al 2019 risentendo, nel corso dell’anno, dell’impatto Covid-19.

Le vendite della Divisione Heating sono pari a euro 249,0 milioni segnando una diminuzione del 4,2% rispetto all’anno precedente principalmente imputabile all’andamento del mercato italiano che segna un calo del 13,6% per effetto del lockdown particolarmente severo nella prima parte dell’anno. Per quanto attiene all’Europa, che escludendo l’Italia rappresenta il 48,3% delle vendite divisionali, il 2020 registra una sostanziale stabilità. Le vendite in America, 23,3% del totale divisionale, registrano un calo del 5,5% Sostanzialmente stabile l’andamento anno su anno dell’area Asia/Pacifico, 10,8% delle vendite divisionali, dove in Cina (5,9% della divisione) si registra una riduzione di 2,5%, rispetto all’anno precedente.

La Divisione Smart Metering ha registrato, nel 2020, una riduzione del 22,6% rispetto al 2019 realizzando vendite per euro 68,6 milioni rispetto agli 88,6 milioni di euro del 2019.

L’andamento (sostanzialmente previsto quello del graduale completamento del roll-out sul mercato italiano stimato nell’ordine del 75-80%), ha risentito in modo determinante dell’impatto Covid-19 sui mercati esteri target dello sviluppo commerciale, UK e India, che sono stati severamente bloccati dalla pandemia.

Sostenibilità economica